venerdì 24 aprile 2015

SCOOBY TRUTH ( The Anunnaki Story )
Scomode verità vietate ai maggiori di 18 anni


 
Oggi vi racconto una storia di fumetti, certo non la storia del fumetto, altrimenti mi ci vorrebbe l'intero web solo per una timida introduzione al fenomeno che risulta sconfinato.
Vi dico solo che da ragazzino, in una via della mia città, potevo contare decine di ragazzi che si scambiavano e vendevano fumetti "usati" o meglio, letti, che è diverso.

Il fumetto molto spesso, nell'era in cui la censura era forse più aspra e rigida di oggi, risultava una comoda scappatoia per la denuncia di temi scomodi o troppo osé che altrimenti non sarebbero mai stati resi pubblici da TG o trasmissioni per i "grandi", tenuti sempre rigorosamente nel loro piccolo acquario preconfezionato e tanta comoda ignoranza.
I mitici personaggi della Marvel, ad esempio,  denunciavano velatamente i pericoli della tecnologia Nucleare, e ne erano tristi testimoni mostrandone gli impatti spesso devastanti in termini affettivi, impossibilitati nel mostrarsi per quello che realmente erano e vivendo, di fatto,  vite separate, sconnesse con la canonica, anche se banale, normalità spesso dai supereroi, in parte, addirittura anelata.

Essi presentavano mutazioni genetiche a causa dell'esposizione a radiazioni o punture di insetti OGM ecc..
In ogni caso veniva regolarmente denunciata la totale corruzione di un sistema marcio fino alla radice, manipolato da personaggi o esseri ben al disopra della comune politica internazionale.

Il fumetto poi lasciò spazio ai Cartoni Animati o successivamente ai Videogames ed anche in questo caso troveremo sempre e comunque denunce molto forti e i temi di cui sopra...

Con gli anni si sa gli interessi cambiano, probabilmente è anche normale che a quasi 50 anni, qualcuno possa aver smesso di guardare cartoni animati ( fatta eccezione per Hayao Miyazaki ) se non fosse che un giorno mi capitò un fatto incredibile ed al contempo fantastico, fui in grado infatti di richiamare in questa dimensione materiale niente meno che un'idea, volgarmente parlando, ebbi un figlio e allora forzatamente tornarono progressivamente alla ribalta storie, fumetti e naturalmente poi i cartoni animati.

Di denunce quindi ne ho riviste tante ma quella che ho beccato l'altra sera su un canale per dedicato ai bambini ha dell'incredibile sia per il tema che la modalità e il dettaglio d'esposizione di questa "verità" d'avanguardia che giorno dopo giorno pare sempre meno una fantasia.

Anche accademicamente sta per divenire un fatto assodato, che la nostra razza sia il frutto di una manipolazione genetica ( noi saremmo solo tristi prodotti OGM ? NO. ) ad opera di una non ben specificata razza aliena che gli antichi Sumeri e Babilonesi assieme alle antiche civiltà accadiche chiamavano gli Anunnaki ( "Coloro che dal cielo scendono" ).



Questa razza avrebbe avuto interesse in alcune materie prime, che trovarono in abbondanza dove ancora oggi gli "scoloriti" ( uomini NON di colore ) depredano senza ritegno, forse per tradizione o in ricordo dei loro antenati.

Foto di Marte, dalla mia collezione privata ed inedita

Inizialmente misero al lavoro personale "interno" molto esterno, cioè esponenti della loro razza, che nel frattempo seppero della presenza di simpatici scimmioni o Uomini di Neanderthal :)

Per secoli estrassero ( io preferisco RUBARONO ) oro ed altre materie di loro interesse, ma ad un certo punto si ebbe  la prima rivolta sindacale della storia ed i minatori alieni, protestarono chiedendo a gran voce alle sfere più alte di "HABILItare" il Neanderthal alle loro medesime mansioni, dopo tutto la storia insegna che il codice genetico tra le due razze era simile e compatibile per uno scambio di geni ( tutto anche secondo documenti biblici ed antiche scritture Sumero Babilonesi ed oggi anche Scooby Doo ).

Sperimentarono per molto tempo, mischiando il loro gene con le scimmie, fino a che crearono il primo modello EVA 1.0a e quindi ADAMO 1.0b e così via finché il Neanderthal divenne Habilis, cioè Habilitato al LAVORO e la SCHIAVITU' :)

Foto di Marte, dalla mia collezione privata ed inedita

Poi questi pirati dello spazio, dovettero andare a riscuotere tributi e tasse altrove ma prima di partire lasciarono alcuni Amministratori di sistema sulla Terra così da provvedere alla "Gestione" e "Manutenzione" di questa piccola colonia spaziale, ai bordi di una sperduta galassia molto lontana dal centro dell'Universo...

Quasi romantico, se non fosse vero.
Ma è vero ?
D'altra parte cosa è vero ?
E' vero quello che la maggioranza crede sia vero, credo.

Oppure spesso, è vero ciò che la tele"Visione" ci dice, dice, ice, ce, e. :)

Vero o meno, quindi mi chiedo, perché dare a bambini informazioni come quelle mostrate nel video ?
Informazioni dettagliate e piene di termini scientifici d'avanguardia se non di confine.

La parola UFO è semplice ma, teoria delle stringhe, multiverso o portale dimensionale, molto meno.
Il tutto a soggetti di 6, 7, 10 anni !!

Perché presentare, rendendo normale, qualcosa che invece ai grandi è negato ?

Perché un adulto che tratta questi temi è preso per pazzo o perseguitato da governi e masse ?

Guardate il video e cercate di capire se la produzione abbia creato una mini serie di Scooby Doo tesa ad informare i suoi utenti di come è realmente la storia del mondo e della RAZZA SCHIAVA di Umani e Terrestri ( due razze ben distinte )...
Di seguito un video che fa capire molte cose. ...



ATTENZIONE E' SOLO UN FUMETTO !! :)

Quando un cartone animato presenta riferimenti così netti ad argomenti non comunemente accettati o conosciuti il dubbio è sempre quello: Vorranno denunciare la faccenda o "normalizzarla" sdoganandola alle nuove generazioni così che non protestino quando dovranno dire la verità ?

Beh dalla mia esperienza dico che dipende da alcuni fattori ma lo si può capire solo utilizzando il buonsenso, quindi nessuna ricetta. è faccenda personale e non si può copiare :)

Spesso riesco a capire quando stanno tentando furbamente di rendere normale ciò che normale non è, ma credo che questa mini serie di Scooby Doo, stia invece onestamente denunciando il tutto, ma un tutto molto esteso e dettagliato, praticamente la storia dell'Umanità degli ultimi 500.000 anni.. e più.

Quindi plauso alla produzione e buoni auspici alle nuove generazioni, affinché possano avvicinarsi alla verità con meno fatica di noi, precursori di una via che non è ancora terminata.



Ah dimenticavo gli Anunnaki...

Inutile dire che il materiale preferito dagli Anunnaki fosse il metallo che ancor oggi è il più prezioso, l'oro.
Oro che molti sanno essere il più pregiato, ma perché ?
 Perché è lavorabile ?  e quindi ?

Un ottimo conducente ? qualcuno usava lo stereo o il PC quando si diede valore all'oro ?

Oro che oggi è sparito dalle casse di ogni governo... che fine ha fatto ?

Sarà quindi vero che qualcuno passerà a prendere il raccolto degli scorsi millenni ?
Quando avverrà lo scambio ?
Dove ?

Tutte domande che a conoscerne le risposte si diventerebbe ricchi :)

E allora chi lo sa?


Perché non tornare a guardare i cartoni animati assieme ai nostri figli ?
Forse da teen agers sapranno molto più di noi oggi, prigionieri di una realtà preconfezionata che ci inchioda inesorabilmente alla parola, VECCHI.

Ultima ipotesi, tutto questo gran parlare di Alieni ed UFO è in vista della pesante disclosure prevista per il 5 Maggio, di cui parlano da mesi, contattisti e sensitivi di mezzo mondo e che effettivamente ho potuto constatare grazie all'amico Maurizio Baiata che ha confermato l'evento come lui stesso pubblica...

In campana ragazzi, Ufo o non Ufo, qualcosa di grosso sta per accadere.
 Siete pregati di allacciare le cinture, l'atterraggio è imminente..

Ciao a tutti.

Umberto Morazzoni

4 commenti:

Faber ha detto...

sei un mito amico mio , a proposito per correttezza non so chi sia stato ma il link all'alternativa isaia è falso , mi hanno rubato il blog in sostanza visto che l'ho chiuso da tre anni ...

bye

Anonimo ha detto...

Guardare il Film " Jupiter il Destino dell'Universo" , (diretto dai soliti fratelli Wachowski........ ......... ), per poi inciampare nella classica testimonianza dell'ex militare dal video " Truth Guardian" (uno di decine ormai), lascia un bel vuoto nella pancia...
Questi furbacchioni fratelli registi devono metterti sempre la bombetta ogni volta... Se la serie di Scooby Doo lascia basiti non saprei cosa dire dopo la visione di questo film... Buono proseguo di studio e lavoro Umberto! Ciao!

Umberto Morazzoni ha detto...

Grazie per l'attenzione ed apprezzamento del mio operato Faber, la stima è reciproca.

Grazie dell'avertimento, mi spiace dell'accaduto di cui mi avvisi, provvederò ad eliminare il link oppure se dovessi aver aperto un nuovo blog fammi avere il lin, così da includerlo nuovamente nella mia top list dei blog preferiti.

Ciao !!

Umberto Morazzoni

Umberto Morazzoni ha detto...

Ciao Anonimo,

"Guardare il Film Jupiter il Destino dell'Universo"

Carino come film, ma non così incisivo e a tratti vera statunitensata modello falso allunaggio del '69 ( quello si che lascia a pancia vuota )
Preferisco di gran lunga Interstellar che quanto meno si allaccia notevolmente alle recenti scoperte accademiche in fisica quantistica che sommergerà ineluttabilmente l'obsolescenza della fisica meccanica e meccanicistica, ormai ampiamente sorpassata.

Inerentemente a "inciampare nella classica testimonianza dell'ex militare dal video " Truth Guardian" (uno di decine ormai)"

Commento OT ma pertinente.. ad ogni modo il militare NATO intervistato, è noto a chi scrive, ed il valore di una testimonianza diretta supera di gran lunga, come suggerisci tu stesso, le " classiche testimonianze di ex militi, ignoti" :)

Per il tuo "lascia un bel vuoto nella pancia..."

Me ne rammarico e chiedo venia, ti avrei quindi rimandato al blog Cronacheterrestri, chiuso da mesi però a causa di minacce persistenti e .

Se la serie di Scooby Doo lascia basiti non saprei cosa dire dopo la visione di questo film

Il fulcro ed eccezionalità del discorso di questo articolo, come speravo si evincesse implicitamente. è che questi contenuti non sono rivolti ad un pubblico maggiorenne, il che la dice lunga sulla disclosure inerente al tema che a breve dovrà avvenire forzatamente.

Il prossimo varco degno di nota, dopo la baby disclosure, sarà la stessa narrazione ad opera di un TG o una trasmissione .. "per grandi", anche in questo caso, evento senza precedenti che segnerà il cambio di paradigma di un mondo che vive con la medievale convinzione che fuori orbita vi sia il nulla, cosa altamente invera.

Posta un commento

Questo Blog, ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica, in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcune delle immagini qui inserite sono tratte da Internet, citandone la fonte; Nel caso che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.

Si ricorda ai lettori, che in caso di commenti atti a contestare o denigrare quanto scrivo nel Blog ed il sottoscritto, risulta obbligatorio indicare nome cognome e città di residenza, corrispondenti alla persona fisica che li scrive, pena l'eliminazione dei commenti stessi in fase di moderazione.

Infine si informa che eventuali commenti, non attinenti al tema proposto negli articoli, non saranno pubblicati.

Grazie.