mercoledì 29 luglio 2009

NWO: LA GENTE E' L'AGENTE
500 Sterline per spiare il vicinato

Regno Unito, il denaro dei contribuenti viene usato anche per pagare "informatori civili occulti" i quali sono incitati a riportare "cattivi comportamenti" alle autorità.

Chiunque fotografi e denunci una persona del vicinato che abbandoni escrementi del proprio cane, immondizia o esegua illegalmente graffiti in giro per il quartiere, se l'azione legale che avrà luogo avrà ripercussioni penali, sarà pagato. Da notare che in alcuni comuni inglesi, vengono pagati per questo servigio, anche i bambini.

A proposito, MirKa, mi segnala questo video che calza a pennello, un ringraziamento speciale agli autori del clip, i mitici Punkreas, se vi interessa ecco il loro sito www.punkreas.net



L'importo pagato sarà deciso in base all'esito e la gravità dell'azione legale.
Se l'imputato se la cava una semplice ingiunzione dalla corte "la spia" o "meta-poliziotto" riceverà 100 sterline, con una condanna 150 sterline.
Nel caso la sentenza preveda il massimo della pena, lo spione apprendista riceverà ben 500 sterline ( 700 euro )!!

Ragazi 3 o 4 spiate di questa portata ogni mese e l'ufficio sarà solo un lontano ricordo.

Al progetto, è stato dato un nome in perfetto stile Grande Fratello “See them, report them” ( Avvistali e Denunciali ).

Lo slogan del progetto recita ai residenti: "Ci servono i vostri occhi ed orecchie per aiutarci a debellare i crimini ecologici"
Il progetto sarà lanciato a Londra ma potrebbe essere esteso, in futuro, in tutto il paese.

Gli scettici del progetto, affermano dicono che sarà solo uno spreco di denaro pubblico.

Susie Squire potavoce della TaxPayers’ Alliance dice: “La gente è seccata e stanca di essere spiata dai loro consigli comunali. “Ci sono altri modi ben più costruttivi ed economici di incoraggiare la gente ad osservare la legge."
“Questa iniziativa ci costerà caro in termini finanziari e danneggerà lo spirito delle comunità stesse”

Doretta Cocks, fondatrice della Campagna per la raccolta settimanale dei rifiuti, dice: Il progetto per arruolare spie è una scioccante reminiscenza della STASI, la polizia segreta della Germania dell'Est."
Doretta ha aggiunto inoltre, “Penso che sia spaventoso per i cittadini vicinato sapere che il vicino è una potenziale spia di quartiere.”

Sfortunatamente l'incremento di sorveglianza inerente a questo tipo di crimini ecologici, arriva proprio quando 169 comuni hanno respinto il progetto di Doretta.

Attualmente almeno 4,841 persone, nel loro tempo libero, stanno già di pattuglia per le strade. Ad alcuni sono stati assegnati dei numeri in codice, in stile James Bond, che utilizzano al posto dei loro nomi reali nelle chiamate operative.

La scorsa settimana è emerso che alcuni comuni stanno utilizzando tecnologia di sorveglianza, su sospettati minori, nonostante sia proibito dalla legge.
Alcuni Comuni sono stati criticati perchè utilizzavano strumenti di tracciamento e quant'altro per combattere reati minori come non pulire gli escrementi del proprio cagnolino.

Ma dove siamo arrivati ragazzi ?


Verrà il giorno in cui basterà essere antipatici al vicino di casa per avere due satelliti che ti fanno una radiografia ogni 10 minuti.

Le motivazioni pubbliche di questo progetto sono ineccepibili, ma sarà utilizzato in maniera saggia o come al solito...
qualcosa di oscuro e macabro si cela dietro l'angolo.

Non lo chiedo a George Orwell che parlava di ciò, già nella seconda metà del secolo scorso, ma voi che ne pensate ?

Fonte a cui si ispira l'articolo

Ciao.
Ubi Morazzoni.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Conosco un tipo che si mette le dita nel naso. Cosa mi danno se lo denuncio?Posso almeno sperare in una scorciatoia preferernziale per partecipare in diretta a "LA SAI LA PENULTIMA?" o in alternativa ad "NEMICI"?
So anche cantare e suonare la fisarmonica,in cambio di una spintarella potrei anche denunciare il mio vicino di casa che si cambia la mutande una volta alla settimana. Che faccio? Lo denuncio alla Unilever o al ministero delle malattie? C'è molta confusione devi essere preciso.
Potrtesti per cortesia publicare l'elenco completo dei reati con relativa taglia (in talleri di paperopoli). Mi sa che stavolta faccio i soldi.....
lex luthor ;)

giovanni ha detto...

il problema non è tanto l'antipatia del vicino...la maggior parte di noi alla fine non ha nulla da nascondere e se lo ha è difficile che abbia rilevanza penale...che so...uno potrebbe avere l'amica di nascosto della moglie e al giudice cosa gliene frega...oppure altre cose simili...i grandi lestofanti sono al potere già da secoli...bon!...i piccoli sono tutti...ma tutti già monitorati...è sottile questa iniziativa invece...il fine non è cogliere in reato qualche mariuolo ma disgregare massimamente il tessuto sociale...disgregarlo più di quanto non sia già...il fine è creare virutali celle di solitudine in cui ogni persona, già degradada ad "individuo" e questo, già ulteriormente annullato come "consumatore", diviene sempre più somigliante ai polli di batteria...non solo...questa disgregazione aumenterà le pulsioni necrofile e virtualmente cannibali della massa...tutto ciò era anche prevedibile...si innesta in quel proggetto infame di sovvertimento dell'ordine ad opera di gerarchie malevoli preposte ad introdurre una nuova era di caos (anarchismo tecnologico) equivocato dalla collettività sempre più ebete...ebete come l'anonimo che ti ha lasciato il primo commento qui sopra...ma lui forse è in malafede...insomma, questo è il disordine massimo e in questo senso più controllo esercitato in tal maniera significa maggior assenza di equilibrio, che l'ordine autentico è assolutamente distante da simili forme di pseudo controllo...dove in realtà nessuno controlla realmente nessuno ma in cui ognuno dovrebbe "divorare" l'essenza di chi gli sta accanto...si prefigura una realtà triste...estremamente triste perché scollata da un principio realmente verticale...alla fine ci costringono a sentirci anarchici anche se uno intimamente non lo è...io amo l'ordine...amo l'idea di stato così come la intuì Augusto o Marco Aurelio...ma questi politici...tutti ad ogni nazione essi appartengano ormai sono solo sterili pupazzi asserviti ad una logica perversa e propriamente satanica...l'uomo moderno è il tipo più triste...il tipo più povero, indipendentemente da quale sia il suo livello di richezza materiale, mai conosciuto dalla storia...ma allo stato delle cose una restaurazione effettiva, una gerarchia benevola che operi in ossequio allo spirito della Tradizione non esiste...almeno su questo piano materiale.
un saluto

Ubi Morazzoni ha detto...

Per Anonimo 8 LEx Luthor ), la lista dei reati è lunghissima, va dal semplice Writing sui muri fino alla cacchetta del cagnolino. Mi fanno proprio ridere questi paranoici che curano il male con sistemi da fantascienza invece di risolvere a monte il problema magari costruendo una scuola migliore, retribuendo meglio gli insegnanti che sono basilari per la creazione delle future generazioni e quindi del futuro delle nazioni.

Probabilmente utilizzando l'ormai famosa tecnica del "Follow the money " ( trova chi ci guadagna ) si evincerebbe facilmente perchè agiscono in maniera così negligente e futile.

Ciao Lex.

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao Giovanni condivido pienamente il tuo eccellente e veritiero commento, grazie dell'attenzione.

Non posso condividere pienamente, solo l'ebetismo che attribuisci all'anonimo. Nonostante il suo commento sembri a prima vista del tipo di persona che descrivi giustamente tu, ti assicuro che Lex Luthor, è in buona fede ed è anche una di quelle persone che lavorano da tempo, affinchè notizie come questa vengano sparse nei forum e nei blog.
Conoscendo il suo stile e penso che il suo, fosse solo un commento provocatorio.

COmunque grazie per l'attenzione ed il pregiato contributo.

Senti visto che sei uno sveglio, volevo sapere, della faccenda scie chimiche, che ne pensi ?

Se vuoi rispondimi qui o nell'altro post ad esse dedicato.

Ciao.
Ubi.

giovanni ha detto...

io sveglio? assolutamente no...se fossi sveglio esporrei i quadri nelle migliori gallerie di Parigi o New York, invece tengo tutti i lavori dentro lo stanzino di casa... innanzitutto mi scuso di cuore con Luthor...pensavo fosse uno dei tanti provocatori che aleggiano nel web...riguardo alle scie chimiche concordo assolutamente con la tesi sostenuta da Zret o Corrado della scienza marcia o Straker...mi sono accorto, con grande inquietudine, dei voli anomali circa otto anni fa e siccome non sono un tipo sveglio mi sono tenuto la cosa per me non sapendo proprio organizzarmi un sito o una ricerca curata e documentata come hanno fatto le persone che ho detto...ad esempio, vivendo vicino S. Pietro avrei potuto documentare i voli chimici il giorno dei funerali del penultimo Papa...c'era tutta l'essenza dell'apocalisse sintetica prossima futura...la folla oceanica ebetita, il cielo lattigginoso striato a scacchiera, insomma si respirava una grande aria di parodia e precarietà...leggerò l'altro post che gli hai dedicato perché ad ora non farò in tempo...grazie per l'apprezzamento.
un saluto

Ubi Morazzoni ha detto...

Grazie per la precisazione e la tua correttezza, Giovanni.

Comunque rimango dell'idea che tu sia una persona sveglia. Il tuo stile di stesura è notevole ed esprimi i concetti in maniera forte ma semplice, bravo.

Per le tue opere per il fatto che non hai denunciato le sci subito e tutto il resto, hai seguito quello che il tuo istinto ti ha suggerito, c'è sempre il momento giusto per fare la cosa giusta. Io addirittura, ho filmati del 2000 che non ho ancora pubblicato, sono filmat idove riprendo chiaramente sfere lucenti a fianco di luoghi sacri celtici o nelle vicinanza di cerchi nel grano, sono filmati incredibili ma sentivo di dover attendere ma quando verrà il momento li pubblicherò.

Stai tranquillo per me rimani un tipo in gamba..

Ciaooo.
Ubi.

Morosowicz ha detto...

Ciao, interessante articolo. Sinceramente trovo preoccupante la mania delatoria che cercano di inculcarci anche se, devo essere sincero, io sono quello che se uno non pulisce i bisogni del cane gli stressa l'anima. Certo non chiamerei "le guardie" ma mi irritano le mancanze di rispetto.
Per quanto riguarda i filmati a cui accenni di sfere attorno a luoghi sacri celtici... attenderò con ansia, ste cose mi intrippano! :)
Puoi tradire alcuni dei luoghi di cui parli?
Ciao e buona giornata.

giovanni ha detto...

Beh! Il tuo giudizio è rincuorante..dunque hai avuto un contatto con entità non chiaramente definibili? e le hai filmate! è un accadimento comunque raro, credo...premesso che non metto in dubbio la tua parola rimane il fatto che noi dovremmo interrogarci sulla natura di simili manifestazioni...è da dire che non per sciocca superstizione i nostri antichi codificarono tutta una serie di norme rituali che osservavano scrupolosamente prima di interagire con la realtà circostante...in questo senso noi siamo ciechi e sordi e determinati atti invasivi è fuor di dubbio che abbiano lasciato il campo libero a determinate energie o entità...comunque parlo di circostanze assolutamente distanti dalla spazzatura horror tipo poltergist o come si scrive e simili...vi sono piani di frequenze estremamente sottili e se al dunque determinati fenomeni si sono lasciati riprendere...intendo sottolineare...si sono lasciati fissare nella memoria di un supporto meccanico, questa cosa avrà sicuramente un significato e quale esso sia per adesso sfugge...comunque non dimentichiamo che questa è l'età della Grande (tragica) Parodia.

Un saluto

Ubi Morazzoni ha detto...

Morosowicz sono d'accodo con te, ma come fai anche notare tu questa mania è pericolosa per il concetto stesso di società e comunità. Invece di insegnare il concetto di educazione civica a scuola o tramite iniziative come quelle di Doretta Cocks
propendono per mostrare modelli che istigano alla divisione, al tradimento e quindi all'isolamento, meno sociali di così si muore.

Per quanto concerne i filmati li pubblicherò piano piano, chi mi conosce bene sa che ho tante missioni e devo dedicare una piccola parte di tempo ad ognuna di esse.
Comunque se desideri uno dei filmati che includerò nel post dedicato alle sfere di luce l'ho già pubblicato e lo puoi trovare a questo indirizzo:
http://www.youtube.com/watch?v=cPpmM-893DQ

E' l'unico, per ora, ad essere stato analizzato da un falconiere inglesi delle zone che frequento per le riprese. IL quale mi ha assicurato che l'oggetto sferico ripreso non può in alcun modo essere un uccello e nemmeno un falco. Ti parlo di falchi perchè sono gli uccelli più veloci che si possono trovare nell'area.

Per i luoghi, beh già dal video capirai che quella è Silbury Hill, quindi parliamo di una delle più belle regioni inglesi, il Wiltshire. Anche solo sul nome della regione potrei aprire un post o scrivere un libro.. ti posso solo dire che, quella, non è zona per "BAbbani", li la fanno da padroni i maestri druidi..

A presto Morosowicz !!

Al limite iscriviti per mail o al mio canale youtube così da essere avvisato quando posterò altri video o aprirò altri post.

Ciaooo...
Ubi.

Morosowicz ha detto...

@Ubi:

Grazie per la risposta. Penso che seguirò volentieri sia il tuo blog sia il canale youtube appena tornerò dalle vacanze tra una decina di giorni. Non mi piace iniziare le cose e poi interromperle di botta e ho deciso per una settimana di ignorare internet! :P

Buona giornata.

Ubi Morazzoni ha detto...

Sai giovanni, concordo pienamente quanto scrivi.
Devo confessare, che ogni ripresa di queste anomalie avviene nella mia totale incoscienza e sempre in concomitanza di luoghi sacri o comunque pregni di campi geomagnetici.
Probabilmente altrove, magari, dove il campo magnetico è minore, queste entità non sono visibili. La cosa strana è che pur non essendo cosciente di riprenderle a volte zoommmo e le seguo per centinaia di metri ma il tutto senza saperlo. Ogni volte ho scoperto di averle filmate solo dopo essere tornato dalla missione e aver analizzato il filmato prodotto. Hai perfettamente ragione nello scrivere che queste entità non si fanno riprendere da chiunque e anche da me lo fanno solo se io quel giorno sono sereno, rilassato e comunque nel "vibe" della natura.

Ciao ci sentiamo presto !!
Ubi.

Zret ha detto...

Concordo con quanto ha scritto l'amico Giovanni circa la disgregazione del tessuto sociale e la distruzione dei rapporti umani sostituiti dalla più infida delazione.

Un articolo inquietante, ma che non sorprende: la mentalità dell'ipercontrollo si sta diffondendo a macchia d'olio nella città dei fiori del Male, auspice il cacicco zoccolato.

Viviamo in un mondo satanico.

Ciao!

Ubi Morazzoni ha detto...

Zret, Giovanni avete carpito in pieno il succo del discorso, per ora mi limito a postare notizie ma presto partirò con le soluzioni per cracckare ogni problema che delineo, non basta lamenarsi è tempo di agire concretamente con CALL FOR ACTIONS o proposte intelligenti per contrastare l'NWO che sinceramente di nuovo non so ancora cosa abbia.
A presto con i vari Hacks..

Per quato un primo Hack potrebbe essere l'incentivazione del ritorno alle sagre e le feste cittadine che riportino le "persone", in piazza, nelle strade. La gente non si conosce più nemmeno nei paesini, le persone stanno perdendo l'uso della comunicazione verbale, chattano, messaggiano, ma alla fermata del Bus nemmeno il ronzio di una mosca, a momenti mi accontenterei delle previsioni del tempo di Giuliacci riguardo al giono successivo, invece devo sorbirmi il solito Click Click CLick Tic CLick CLack Doooong.. Mi chiamo Virgola.. lalalalalla.

Ormai grande fratello o meno, la sera, non si vede quasi più nessuno per le vie delle principali città italiane, anche nei centri urbani di 50/100.000 persone la sera non si vede anima viva, molti locali hanno chiuso.
Tutto ciò potrebbe essere il risultato di anni di studio sociale coadiuvato da tecnologia e semplici trucchi urbani..
Posterò l'argomento specifico..

Ciao.
Ubi.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti !
in UK hanno inventato un nuovo lavoro; se vai in giro con macchina fotografica e taccuino riesci a vivere dignitosamente (si fa per dire); se hai fortuna raggranelli qualche migliaio di sterline al mese.
di questo passo si bruceranno i libri e, quindi, con la nuova caccia alle streghe, anche le persone.
un abbraccio.
EttorePietro

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao Ettore, lo scenario da fahrenheit 451 che hai descritto è proprio il senso che comunica l'articolo.

Avevo già visto, anni fa a Londra, cartelli appesi agli angoli delle vie, dove una sagoma ombrosa spiava da dietro l'angolo. Riportavano, prototipi di nomi e spot inerenti al progetto di cui sopra.

Certe medicine, vanno somministrate a gocce...

Ciao.
Ubi.

Posta un commento

Questo Blog, ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica, in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcune delle immagini qui inserite sono tratte da Internet, citandone la fonte; Nel caso che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.

Si ricorda ai lettori, che in caso di commenti atti a contestare o denigrare quanto scrivo nel Blog ed il sottoscritto, risulta obbligatorio indicare nome cognome e città di residenza, corrispondenti alla persona fisica che li scrive, pena l'eliminazione dei commenti stessi in fase di moderazione.

Infine si informa che eventuali commenti, non attinenti al tema proposto negli articoli, non saranno pubblicati.

Grazie.