lunedì 21 marzo 2011

NWO: Bambini Anti Annunaki.
Segnali di una rivolta genetica della razza umana.



Potrebbe essere la prova che l'uomo forse un giorno, potrà fare a meno del regalino, fattogli dai genetisti Annunaki, qualche decina di migliaia d'anni or sono.

Nel mondo scientifico, infatti, sta spopolando la notizia della nascita di un bimbo privo del cervelletto, ma in grado di compiere azioni ritenute, per la scienza odierna, semplicemente impossibili.

Ma venite, entrate nella Sphaera per saperne di più...

Vi sono teorie più o meno confermate, oltre all'uso del buonsenso che di prove non ne abbisogna, che vedono la creazione dell'Homo Sapiens Sapiens, come il prodotto di una modificazione genetica del semplice Homo Sapiens ( Sapiens una volta solo ). Teorie queste che spiegherebbero il famoso anello mancante.

Secondo queste teorie, l'uomo come lo conosciamo oggi, sarebbe un incrocio tra uomini primitivi ed una razza proveniente dal cielo, scientificamente molto più evoluta dei bingo bongo terrestri dell'epoca. Il tutto molto probabilmente, allo scopo di creare una classe di schiavi, più performante dei terrestri trovati sul pianeta al momento dello sbarco dei "Visitatori", si quelli che "vengono sempre in pace".

Secondo Zecharia Sitchin ad esempio, i babilonesi tenevano dettagliata documentazione inerente ad operazioni di stoccaggio ed estrazione di varie materie prime terrestri. Sempre su queste tavolette incise con simboli cuneiformi, venivano descritti i nomi dei comandanti, gli orari di atterraggio e le materie trasportate. Il materiale più richiesto era, guarda caso, l'oro ma anche l'acqua o l'idrogeno in essa contenuto.

Si sprecano anche riferimenti a razze rettiliane o comunque con mentalità e modus operandi, tipicamente rettiloidi; prova ne è il fatto che buona parte del nostro cervello si basa su quello che viene definito il Complesso R o Complesso Rettile.

Una parte del nostro cervello, infatti, funziona proprio come quello dei rettili e chi utilizza maggiormente quelle aree di cerebro, viene comunemente definito un Rettiloide.

Il tratto più caratteristico dei rettiloidi è l'estrema e maniacale necessità di SICUREZZA E CONTROLLO, dove avete già sentito questa cosa ?

Tornando al cerebellum o cervelletto, è sempre più accettato scientificamente ciò che il neurologo Paul MacLean asseriva, riguardo alla composizione del nostro cervello.

Secondo MacLean, padre della psicosomatica, il cervello è costituito da tre distinti comparti, ognuno dei quali rappresenta una fase evolutiva della specie umana.

Come la geologia insegna, infatti, il nostro cervello potrebbe essere il risultato di una stratificazione a più fasi di tre sedimenti, avvenuta durante l'intero arco evolutivo della razza umana.

Di seguito un breve cenno alla diversificazione filogenetica dei vari strati, secondo Paul.

l'Archipallium ( cervello arcaico ), costituito dal cervelletto e dal bulbo spinale.

il Paleopallium ( cervello intermedio ), costituito dal sistema limbico.

il Neopallium ( neocorteccia ) detto anche cervello superiore, costituito dagli emisferi cerebrali.

Quello che interessa a noi e di cui è privo il bambino di cui tratta l'articolo, è L'ARCHIPALLIUM o CERVELLO RETTILE, il quale è sede degli istinti primari ed altre funzioni vitali, automatiche o semi automatiche come, ad esempio, il controllo del ritmo cardio-respiratorio;

Per vostra informazione, in breve, il paleopallium, secondo Paul, è responsabile dell'elaborazione delle emozioni mentre il neopallium, come suggerisce il nome è la parte formatasi più di recente, ne sono provvisti unicamente i primati ed è sede di tutte le funzioni cognitive e razionali.

Cosa implica la nascita di un bambino sprovvisto di Archipallium ma in grado di possedere un ritmo cardiocircolatorio, respiratorio ed altre funzioni inspiegabili per la scienza ?

In primis, ciò conferma la teoria di MacLean, secondo cui queste tre aree sarebbero, anche se coordinate tra esse, comunque indipendenti l'una dall'altra ed in grado di autoregolarsi reciprocamente.

Un fatto del genere, inoltre, declina definitivamente l'idea che la corteccia cerebrale sia dominante o unica coordinatrice, dell'intero funzionamento del cervello.

In poche parole, ciò implica la riformulazione di tutte quelle ipotesi inerenti all'elaborazione dei pensieri e dei processi comportamentali umani, inclusa la malattia !

Ma torniamo a questo miracolo della natura, prima di capire l'importanza dell'accaduto.

"E' felice. Noi lo chiamiamo Little Gremlin, ed ama fare scherzi alla gente, cantare e dichiara che il suo scopo nella vita sarà quello di far ridere la gente" afferma Heather Britton" (AOL News).

La saggia madre del piccolo aggiunge: "Ha così tanto amore intorno a lui, siamo una famiglia molto felice. La sua storia non è tragica come molti potrebbero pensare, anzi".

Ma che tragica !?

La madre del piccolo vede lontano, infatti, il figlio di questa donna, potrebbe invece essere il germe di un miracolo genetico senza precedenti.


Pensate che attualmente riesce ad avere una vita normale senza la scure di un cervello rettile e se non chippato a dovere, potrebbe divenire uno dei primi umani del nuovo millennio ad essere sprovvisti di paure, ansie e relative patologie !!

Chase nasce prematuro e cieco. All'età di 1 anno, i medici temendo una lieve paralisi cerebrale, lo sottopongono ad una risonanza magnetica, ma invece scoprono, con immenso stupore, che invece è completamente privo del suo cervelletto, ovvero la parte di cervello che controlla capacità motorie, equilibrio ed emozioni.

In un intervista con la madre ha dichiarato:

"Quando il medico ci ha chiamato, non sapeva cosa dirci, un caso così non si era mai visto prima. Siamo andati da un neurologo il quale continuava a ripeterci che era impossibile, poiché dai risultati della risonanza magnetica il suo cervello figurava come quello di un vegetale !!"

Il problema è che Chase non è in stato vegetativo ma anzi gioca, scherza, parla e possiede equilibrio, proprio forti e salde le basi della nostra attuale conoscenza scientifica eh !?

Ciò che infastidisce maggiormente le persone come me, non è divenire coscienti che la scienza non ha la verità assoluta e definitiva, perché sappiamo bene che ogni giorno si scopre qualcosa di nuovo che affossa la precedente "verità", la nostra irritazione infatti, nasce piuttosto dalla boriosa spavalderia che pervade l'ambiente scientifico accademico, sopratutto quando entra in relazione con altri ambiti, egualmente scientifici ma meno accademici o privi di certificazioni, blasoni e quant'altro.

Fortunatamente non tutti gli accademici sono della stessa pasta ed alcuni ammettono i propri limiti, cosa che paradossalmente li pone nella posizione di poterli superare.

Il Dr. Adre du Plessis, primario di Medicina Fetale e di transizione al Children's National Medical Center di Washington DC, dichiara:

"L'enigma di Chase è stato affidato ai migliori esperti del settore, Statunitensi ed Europei ma ad oggi non ne siamo venuti a capo"

Britton, la madre del piccolo Chase ha aggiunto:

"Chase, oltre che del cervelletto, è privo anche del ponte, ovvero la parte del tronco cerebrale che gestisce le funzioni di base come il sonno o la respirazione.
Al loro posto c'è solo fluido."

Ma il mistero si infittisce ulteriormente, infatti, date le complicanze della gravidanza di Britton, i medici l'hanno strettamente monitorata e le immagini ad ultrasuoni del cervello di Chase durante le varie fasi dello sviluppo fetale mostrano chiaramente che nelle primi fasi dello sviluppo Chase possedeva ciò che ora è solo fluido.

Ciò significa che la liberazione dal cervello rettile è avvenuta in seguito !

Ma in seguito a cosa ?

Chase ha innescato volontariamente il processo di liberazione dal cervello rettile o il fatto è legato alla nostra inevitabile evoluzione ?

E ancora, dove è finito il cervelletto ?


I medici non hanno riscontrato tracce di sanguinamento o degenerazione dell'organo in questione.

Il cervelletto del piccolo è SEMPLICEMENTE SCOMPARSO !!

WOW dico io..

Beh mistero o meno, l'autunno scorso, Chase ha cominciato ad andare ad una scuola materna specializzata, nei pressi della sua casa di New York, per tre giorni a settimana e questo è già un miracolo, maggiorato poi dalle dichiarazioni dell'insegnante di Chase la quale dichiara:

"Cose che, sulla base della diagnosi, non potrebbe essere in grado di fare, le compie senza problemi. Voglio dire, camminare su e giù per il corridoio, in sella alla sua piccola bicicletta o tramite un girello, con una matita o una penna per lavorare su vari progetti, usando forbici e quant'altro, non dovrebbe essere possibile ma per lui lo è !!

Chase ama anche giocare con la sua adorata iPad insieme al fratello Alex.

Un team di terapisti è impegnato su di lui da tempo, ed gli hanno costruito una 'stanza sensoriale', ovvero una casetta speciale, piena di luci, suoni ed oggetti tattili, specchi per la stimolazione visuale e presto, potrebbe essere inserito in un programma di ippoterapia."

La madre di Chase lancia anche un appello a tutte le madri del globo:

"Non arrendetevi mai, non rinunciate ai vostri figli in qualsiasi condizione siano e stimolateli il più possibile con qualsiasi mezzo"

Ma ancora più forte su AOL News dice:

"Non credere a tutto quello che vi dicono i medici. Non fraintendetemi. Io rispetto il lavoro del medico. Ma, semplicemente, possono sbagliare. Chase è molto sano, molto intelligente, solo la sua capacità motoria è attualmente ancora limitata"

Si ragazzi ma stiamo parlando di un bimbo... privo di cervelletto !!

Per la scienza attuale, Chase dovrebbe parlare, camminare e pensare come una pianta, ed eccolo qui invece in questo video:




Caase sembra proprio un bambino felice e sereno, che ne dite !?

Mamma Britton conclude così: "La gente potrebbe vedere questa, come una storia tragica. Ma ciò dipende da come si guarda la vita. Si può essere arrabbiati o si può apprezzare ciò che ti ha dondato ed io propendo per la seconda."

Concludo la cronaca di questo incredibile avvenimento con una semplice riflessione.

Chase è il primo esempio di una vera ribellione terrestre al dominio rettiloide per quanto concerne la nostra schiavitù e manipolazione genetica ?

Questo fatto rimarrà isolato o è solo l'inizio di un processo evolutivo teso ad auto separarci dai tratti rettili che, per millenni, ci hanno resi schiavi di paranoie, paure, ansie, territorialità mischiate a brame di controllo ed onnipotenza ?

Tutti quesiti a cui solo il tempo potrà rispondere ma una cosa è certa, in questi anni i casi di nascite senza cervelletto sono stati molteplici ma i bimbi, finora, erano sopravvissuti solo qualche ora o giorno,la faccenda con Chase, cambia totalmente.

Il suo è solo un caso anomalo o l'alba di un uovo tipo di genetica umana ?

Ad oggi, non è dato saperlo ma intanto mandiamo tanto calore ed energia al piccolo Chase e a tutti coloro che lo amano e lo stanno supportando in ogni modo.

Non dimentichiamoci, inoltre, di tutti quelli nati come lui, di cui i media non stanno parlando e dei quali non sappiamo nulla di nulla. Potrebbero essere migliaia o milioni, chi lo sa ?
Di certo non aspettatevela come notizia d'apertura del TG in prima serata, forse forse avranno accennato qualcosa su RAI103 alle 3 del mattino, ma un servizio veloce.

Un'ultima considerazione, se la cosa dovesse prendere piede, speriamo che questi soggetti non siano vittima di demonizzazioni, come nell'epoca nazista fu fatto con i portatori di handicap. Un gesto davvero ignobile, dipinto della più illusoria e falsa patina democratica a tratti dal sapore persino buonista e spirituale.
Se non ricordo male, la propaganda nazista divulgava comunicati come: "I portatori di handicap e i down sono esseri imprigionati in corpi turpi e deformi, liberiamo queste anime in pena, dai loro tormenti, segnalateli o accompagnateli al più vicino commissariato"

NO COMMENT !!

Ma perché questi grandi gerarchi ed imperatori temono da sempre i bambini, specialmente quelli che nascono fuori dagli "standard" ?
Ma cos'è poi lo standard che definisce un uomo ?
Il semplice numero dei suoi cromosomi ?

Nooooo si tratta solo di un semplice insano ed irrefrenabile, quanto vano, desiderio rettiloide di CONTROLLO !!

Bah ma molliamo al loro destino quei poveracci del Nuovo Ordine Mondiale, che in realtà è solo il VECCHIO ORDINE MONDIALE.. fatto da vecchi, con idee vecchie e rituali obsoleti, tutti belli unti e Bisssunti, da qualsivoglia Signore o Bafometto e concentriamoci sul futuro, su cose nuove, fresche e vive, come questi nuovi umani "Fuori Standard", che non vanno visti come "BIMBI MENO" ma piuttosto come semplici...
BAMBINI OLTRE.

Lunga vita a voi tutti ed alla nuova razza Anti Annunaki !
YEP !

Resta inteso che aggiornerò l'articolo non appena la scienza ufficiale troverà risposta a ciò che oggi si può ancora definire MAGIA.

Vi lascio con un brano tratto dal NON Romanzo: "L'ultimo dei REttiliani".

Sapevamo che non avrebbe funzionato per sempre, ma dovevamo farlo, avevamo bisogno di schiavi, unità, i tempi erano stretti ed i trasporti non potevano fermarsi, è durata quanto è durata, ma ora dovremmo andarcene, ritirarci,
concorda capitano ?

Nooooo, zitto tu coniglio ! ..e continua a laserare fino alla fineeee !!!
Hai capitoooo ?
Signore siamo sul lato oscuro della Luna, cosa vuole colpire ?

Ascolta soldato, se vuoi della SFIGATOINA prendila, è lì nel Kit TECNICHE DI CONTROLLO IN COLONIZZAZIONI PLANETARIE, sparatela nel collo a testa in giù che sale prima !!
ma per favore, ora premi quel cazzo di pulsante più che puoiiii,
Voglio vederli bruciare tuttiii !
Come hanno osato ribellarsi ?
Ribellarsi al loro Dio !?
E' un eresia !!!

Dobbiamo combattere in nome di Dio !
e per di più il loro !
che siamo noi !
lo capisci soldato ?
Comprendi l'importanza di vincere ?
Non possiamo perdere il controllo proprio ora !

Il capitano doveva essere impazzito, erano millenni che diceva sempre la stessa cosa ma oggi era diverso, oggi è era ora di andarsene, perché non capiva ?
Bej, non era certo mia intenzione, seguire un cieco,
così..
lascai la stanza, la nave ed infine anche la galassia.

Volevo solo andare oltre, scappare da questo vecchio avamposto, sperduto in mezzo al devastante nulla che lo circondava..
Un orrore teleguidato da pazzi e pupazzi, con maschere sopra maschere sopra altre maschere, persino epiteliali.

..quindi, giusto in tempo per salvar la coda
me ne andai.
libero di scappare oltre..
i bambini oltre.

Serpi avvisate..

Ciao.
Ubi Morazzoni

38 commenti:

Anonimo ha detto...

Interessante! Anche se in verità di gente completamente deneuronizzata in questi giorni ne vedo parecchia in giro.
La scorsa settimana il ministro della Salute sigh..sigh..gulp.. strung, Ferruccio Fazio sosteneva che il disastro di Chernobyl aveva provocato meno morti degli incidenti domestici...oibò.
Caro Morazzoni complimenti per la new, mi permetta però un suggerimento, cominci a dare un'occhiata in casa nostra,ne avrà tante ma tante tante di sorprese.
La gran cassa mediatica è al massimo dei decibel, in Titanic affonda e l'orchestra continua a suonare.
Comunque se può consolarla siamo ai titoli di coda.. mi son già messo la ciambella.
Teseo Colapicco Doria.

Ubi Morazzoni ha detto...

Grazie dell'attenzione Ammiraglio, questo articolo tratta di uno dei tanti casi dove la scienza non è ancora arrivata, il mistero della vita continua sempre più affascinante che mai.

Per le sue considerazione direi che sono mesi che ci si era accorti della situazione che descrive.
Proprio l'altra sera su uner l'ITALIA; canale RAI in un format dove si parlava di economia e politico, un esperto econmista mostrava il modo più logico di uscire dal DEFAULT.
Scusi Ammiraglio, ma quindi .. SIAMO IN DEFAULT ?
Diceva che avremmo dovuto comprare il debito Americano, mi chiedo quando uscirà la scritta fissa, su reti unificate che dice: SCUSATE ABBIAMO SOLO SCHERZATO...

ma i decerebrati continuano a fissare l'astronave madre imbeusiti dalle frasi imbonitorie che vi provengono...

Auguro anche a lei, un buon periodo pre-rivoluzionario e non spenga la TV e faccia festaaaa !!

Tanto va tutto bene !! Le guerre non uccidono, portano la pace, Le radiazioni non sono velenose e portano energia pulita ! Il clima è solo un pò pazzerello e il futuro è bello NERO come i governi in voga oggi..
e se va bene sarà ROSSO, faccia lei.

Qui dall'Isola degli Zombies, passo e chiudo.

Ubi Morazzoni.

Anonimo ha detto...

…Umbi Ciao :) Ma perchè si da per assodato che il regalino annunaki sia stato positivo? ci hanno modificato per renderci SCHIAVI !!
La modifica genetica credo piuttosto che ci abbia voluto limitare, dopotutto l’uomo cosidetto “primitiovo” era completamente integrato con la Natura a differenza di noi sapiens sapiens che poi tanto sapiens appunto non siamo visto che siamo andati avanti a far guerre per gli Dei prima per i Re poi e per i Governanti oggi!

Wladi :)

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao Wladi, ti quoto perfettamente, in realtà il regalino Annuaki non è un integrazione genetica ma una castrazione genetica. L'età dei vari patriarchi o rpimi modelli di umano la dice molto lunga sulle peculiarità di questi primi lignaggi ibridi, per non parlare dei vari animali mitologici eccetera, testimoni forse di sperimentazioni genetiche prima del risultato finale..
La sperimentazione genetica ai tempi dei Babilonesi è cosa provata dalle tavole tradotte da Sitchin e colleghi.

Vi sono incisioni che mostrano chiaramente fiale e vetreria chimica o comunque che potrebbe essere stata utilizzata in laboratori genetici.

Come dici giustamente tu, ci hanno creati per abbassare il costo del lavoro, per crea una nuova classe di schiavi che si credesse un' élite.

Come vedi da allora ad oggi ben poco è cambiato ;)
Ma ci metteremo una pezza... o noi , oppure direttamente Madre Natura.

Ubi Morazzoni.

Anonimo ha detto...

http://www.bibliotecapleyades.net/ciencia/newparadigm/newparadigm_sp.htm y http://es.scribd.com/doc/221815/Defendiendo-Tierra-Sagrada

Ubi Morazzoni ha detto...

Grazie per lo spunto, un punto di vista interessante quello di Alex Collier.

Sono anni che studio l'argomento Alieni-UFO e dintorni. Un tempo nessuno sapeva nulla erano cose all'avanguardia e trapelavano solo pochissime informazioni, ormai visto che la cortina di fumo si diradata e la cosa deve in qualche modo essere resa pubblica l'intelligence ha preferito utilizzare la tecnica dell'INFO FLOODING tramite l'inondazione vera e propria di materiale audio video e scritto di presunti documenti autentici che rivelano date eventi contatti e quant'altro..

Personalmente, visto che il numero di informazioni e di punti di vista oltre che di esperienze è enorme, preferisco dare peso solo al mio intuito, utilizzando unicamente esperienze dirette e dati di facile verifica e decodifica.

Mi sembra che qualcuno stia facendo il furbetto o il gioco dell'intelligence, ricordo come al solito che IL PRESTIGIATORE DEVE DISTRARRE IL PUBBLICO mentre fa il trucco. Milioni di di informazioni qua migliaia di canalizzatori là, profeti, contattisti c'è da stare male solo a rimirarne il numero. Sono tutte informazioni interessanti, ma se non dirette e verificabili, hanno il valore di un buon romanzo.

La fede abbiamo già visto cosa ha fatto.. la utilizzano anche per fare la GUERRA.. ho detto tutto.

Ciao.
Ubi Morazzoni

Anonimo ha detto...

I rettiliani ovvero gli Arconti ostacolatori o Annunaki hanno una grande paura dei bambini poichè i bambini ancora privi di condizionamenti possono attiviare il loro Corpo di Luce (MERKAVAH) e compiere veri e propri miracoli: teletrasporto, levitazione, chiaroudienza, chiaroveggenza, respirazione vegetale o inversa ma sopratutto dare Amore infinito a tutto l'Universo e qui il loro subdolo potere si dissolve per sempre. Attualmente l'impegno più sostanziale dei rettiliani è quello di riprogrammare il cervello dei bambini attraverso forme di PAURA a più livelli per via onirica o con i media e films e se non ci riescono si presentano al bambino nella loro forma rettile agendo dalla quarta dimemsione e minacciano di morte i genitori cosìche chi nasce sotto il segno dell'amore decide di non utilizzare più tali poteri e assuefarsi alle direttive rettiliane il resto poi si compie in un sistema sociale che degrada tutte le possibilità di sviluppo delle capacità e potenzialità spirituali innate dell'UOMO. ATTENZIONE: Dobbiamo proteggere i nostri bambini dagli attacchi dei rettiliani e spiegare loro le vere potenzialità insite nella componente spirituale dell'uomo.

Ubi Morazzoni ha detto...

L'articolo verte maggiormente sul termine IBRIDO RETTILOIDE ma può essere esteso al fenomeno RETTILIANO..

Grazie per l'intervento molto interessante, quoto quanto scrivi, sopratutto riguardo ai timori di "taluni controllori" inerentemente ai BAMBINI ed il modus operandi utilizzato per eliminarne gradualmente, fantasia e poteri.

Mi hai dato degli ottimi spunti per il prossimo articolo.. a presto !!

Ciaooo.
Ubi Morazzoni.

Trotty ha detto...

mi sembra che sia una semplice malformazione. Chi sarebbero gli annunaki??????
ma che siete una specie di setta???

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao Trotty, questa non è malinformazione piuttosto tu mi sembri poco informato sulla storia ed in particolare su qella inerente ai popoli Assiro-Babilonesi.

Non sto qui a raccontarti tutto perchè questo è un blog per chi è già ad un certo livello di sapere ed altro..
Ti consiglio la lettura dei testi di Z. Sitchin noto e stimato studioso, scomparso recentemente.

Per la malformazione se rileggi bene LA SCIENZA ACCADEMICA NON SA DARE SPIEGAZIONI SUL FATTO pertanto NON SI TRATTA DI UNA SEMPLICE MALFORMAZIONE come asserisci tu concordi ?

A tuo avviso dove è SPARITO il cervelletto del bimbo ?
Rileggi bene, i punti misteriosi della storia devono esserti sfuggiti, eppure li ho messi in neretto.

Ciao.
Umberto Morazzoni.

Anonimo ha detto...

Che Dio vi assista tutti...
Pace

Ubi Morazzoni ha detto...

Che Dio assista anche e soprattutto quelli come te che non hanno nemmeno il coraggio di firmarsi con nome e cognome, ma per come si stanno mettendo le cose forse è bene che facciate così.

Tanti auguri.
Ubi Morazzoni.

Alice (Oltre lo Specchio) ha detto...

sorvolo su sitchin e sulle relative teorie per non dilungarmi.
per ora "prendiamole x buone" (nonostante non mi convincano particolarmente: non dico che sia impossibile che siamo il frutto di una manipolazione genetica):
nell'articolo ci sono vari errori in cui il cervelletto viene confuso con la parte + arcaica del cervello (quella comunemente chiamata rettiliana), ma questo sarebbe solo un piccolo errore.
Per semplificare:
Però non si tiene conto del fatto che NON SOLO NOI UMANI abbiamo il cervello rettiliano (come quello mammaliano ad esso sovrapposto e la neocorteccia ancor + sopra) ma TUTTI i vertebrati dai pesci in su e TUTTI i mammoferi e gli uccelli (oltra a naturalmente tutti i rettili), poi tutti i mammiferi hanno il cervello rettiliano + quello mammaliano e una neocorteccia ridotta, mentre in noi umani la neocorteccia è assai + svilulppata (lo sviluppo varia a seconda della spece animale: un delfino nw ha + di uno scoiattolo ad es e il mio cane + di un topo). Quindi secondo la tua teoria (o meglio, la teoria propagandata da Icke, ma sorvoliamo su tale personaggio) gli anninachi dovrebbero aver manipolato innestandovi ii geni x un cervello rettiliano TUTTI i mammiferi! dal ratto al cavallo passando x delfino, cane ecc..
Poi il cervrello rettile non determina (che che ne dica Icke) un comportamento ritualistico maniacale e sanguinario: presiede banalmente alle funzioni + arcaiche del comportamento che nei mammiferi vengono integrate dalle funzioni + sofisticate del cervello mammaliano.

Rifuardo a quel bambino, non dai il link x comprenmdere le sue vere condizioni, ma x quanto ho capito esso è si un "miracolo biologico" poichè nonostante gli manchino intere aree cerebrai il suo cervello si è riorganizzato in modo differente riuscendo a compensare quasi del tutto, ma ha comunque problemi motori e non si capisce se abbia o no altri tipi di problemi a livello cognitico o comportamentale ecc: insomma parlare di lui codando x scontato che sia un balzo in avanti della razza umana mi pare azzardato, soprattutto perchè TUTTI i mammiferi i primati e gli ominidi hanno sia il cervelletto che il cervello rettiliano ecc: un balzo in avanti sarebbe un maggior volume cerebrale in rapporto alla massa corporea o la nascita di nuove aree cerebrali o un maggior sviluppo della neocorteccia. Poi tutto è possibile, ma dai dati posti qui io non mi aspetto affatto che il bambino abbia capacità superiori al normale.

Ubi Morazzoni ha detto...

Per quanto concerne Sitchin, le sue scoperte sono ben conosciute all'interno della comunità archeologica così come Pincherle ecc.

Sitchin fu il primo a predire alla NASA come era fatto e composto chimicamente Venere ed altri pianeti proprio dalla traduzione delle tavole Sumero Babilonesi a sua disposizione.

Le raffigurazioni su pietra dei laboratori genetici Annunaki sono molto chiare, si vedono fiale e provette che vengono utilizzate su corpi di umani-scimmia, senza ombre di dubbio. La manipolazione passata a mio avviso e ad avviso di molti altri anche all'interno di comunità scientifiche note è uniforme sulla questione. Dall'altra parte, invece, troviamo la comunità scientifica Medievale che si ostina con Darwin ed amenità affini e non riescono ancora lì, a capire come Mendel abbia potuto prendere da un altra dimensione l'intuizione sull'ereditarietà genetica.

Per quanto concerne le mie inesattezze tecniche, in quanto non biologo di natura e studi, è possibile che io esponga un argomento non dal punto di vista adatto ad un biologo puro sangue, ma le nozioni le ho prese da siti scientifici accademici.

Tu scrivi che non solo l'uomo ha il complesso R, ma infatti la creazione degli Annunaki potrebbe non essere limitata alla manipolazione dell'Homo Sapiens per creare schiavi Sapiens-Sapiens.
Potrebbero, infatti, aver colonizzato ed installato la vita sulla Terra, a partire dai microorganismi attivi che dai metalli pesanti hanno creato l'ossigeno e l'atmosfera come la conosciamo oggi ( anzi oggi è artificiale più di prima visto il grave problema dell'INSEMINAZIONE ARTIFICIALE DI NUBI e la folle pratica della GEOINGEGNERIA ).

La Genesi divisa in 7 fasi o giorni non è cosa del tutto chiara e tutto fa pensare ad un inseminazione artificiale della vita e dell'atmosfera a partire dalla Luna che chiaramente è palesemente un satellite artificiale o meglio un fertilizzante planetario, non a caso il ciclo di fertilità di ogni pianta o animale sulla terra si basa su fasi e numeriche prettamente lunari.

Ti sei mai chiesta quante probabilità avesse la Luna di essere perfettamente grande come il sole, calcolando la distanza e la sua grandezza ?

Si parla di una probabilità su infinito, praticamente non è per niente casuale ma anzi ben progettata a puntino.

La semina come il raccolto o la nascita di un bambino sono sempre legate alla Luna e così anche le maree e le emozioni ma potrei continuare all'infinito anche senza tirare in ballo quell'enorme e perfetta scienza chiamata Astrologia.

Ubi Morazzoni ha detto...

Per quanto concerne David Icke, ogni giorno che passa viene dimostrata ogni sua teoria che diventa tesi dimostrata, ogni giorno è sempre meno pazzo, ma nessun canale mediatico parla di questo, parlano sempre e solo quando c'è da prenderlo in giro o sputtanarlo, bene bravi.

I peggiori disinformatori ( i giovani hanno ben capito ) sono proprio i giornalisti.

Hai sentito le ultime ammissioni di pentiti del gruppo Bilderberg ( gruppo fino a ieri sconosciuto alla massa e anzi una bufala per alcuni "at5tivissimi" della rete ) ha sentito dell'aggressione a Borghezio mentre tentava di entrare da Europarlamentare all'ultima riunione tenutasi a S. Moritz in Svizzera qualche giorno fa ?
Sei a conoscenza delle proteste fuori dalla riunione ?
Quella era gente giovane decisa a tutto e con mille risorse, ma sopratutto SENZA PAURA, o GIOGO.. ;)

I Bilderberg avranno vita molto più dura da ieri.. ;)

Nessun esercito potrà mai fermare l'onda che sta per arrivare che sia basata su fatti veri o meno, le sensazioni infatti sono l'unica cosa REALE di questa "realtà" fittizia.. figurati il resto.

Tornando al bimbo dell'articolo, non ho detto che è superboy, ho scritto che è INCREDIBILE il suo caso, ed IMPOSSIBILE SCIENTIFICAMENTE che sia ancora vivo. Per il danno che ha subito dovrebbe essere morto invece ha quasi le capacità dei bimbi "normali" fai tu..

Quindi concludendo, a prescindere da quanto scritto da me o meno, quel bambino, come scrivi anche tu, resta un MISTERO INSONDABILE PER LA SCIENZA ACCADEMICA ODIERNA e sopra ogni cosa un MIRACOLO.

Ciao Alice e grazie di essere passata !!

Ubi Morazzoni.

Alice (Oltre lo Specchio) ha detto...

Rispondo a Ubi Morazzoni riguardo ad Icke:

no, no: conosco Zeitgheist e ho letto x intero un libro di Icke (Cronache dalla Spirale del Tempo) + numerosi articoli, riassunti e interviste ecc, quindi conosco l'argomento.
E se leggi il mio blog saprai che ho idee molto diverse da quelle dei giornalisti o simili.. i Debunker sono un problema molto meno grave di questi disinformatori introdotti all'interno del movimento anti NWO come Icke!

Ti spiego la tecnica di Icke (di Zeitgheist e di altri simili: solitamente autori famosi con libri tradotti in mezzo mondo che fanno tante conferenze e vanno in TV, mentre autori molto + validi non sono tradotti e i loro libri sono introvabili pure in patria) e perchè dice alcune cose vere nei suoi libri:
Pensa di dover avvelenare un animale: non puoi costringerlo a prendere il veleno ne darglielo a forza o simili: allora fai ad es una gustosa polpetta e ci metti dentro il veleno in modo che l'animale cerchi da solo la polpetta, la mangi e muoia avvelenato! QUESTO FANNO ICKE e ZEITGHEIST!!!
è chiaro che DEBBANO dire alcune cose vere x attirare chi si occupa di NWO, ma mischiano il vero al falso e al vero tolgono le prove + significative.
Loro NON informano semplicemente sul NWO, ma danno qualche info vera con poche prove mischiata a depistaggi e cazzate, e soprattutto danno come SOLUZIONE XZ COMBATTERE IL NWO, la New Age sotto mentite Spoglie:
(Icke: http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/04/david-icke-debunked.html , guarda il link in inglese x leggere l'intero articolo che fa vedere come Icke citi di nascosto la Bailey, New Agers madrina del concetto di NWO)
(Zeitgheist: http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/03/il-comunismo-new-age-il-programma.html ).
E se non lo sai i maggiori fondatori della new age erano Luciferiani dichiarati e pro NWO: la Blavatsky dice apertamente di venerare Lucifero/Satana, la Bailey ripete in gran parte dei suoi libri che bisogna arrivare anche con la forza al NWO nella Nuova era e ammazzare un terzo della popolazione (quelli contrari al NWO e alla nuova religione luciferina mondiale: lo dice APERTAMENTE nei suoi libri: controllaci li scarichi gratis tanto!) e il Gesuita De Chardin, un transumanista mascherato molto inquietante..
e Icke mischia nei suoi libri la propaganda della Bailey senza dichiarare la fonte mentre Zeitgheist con il progetto Venus è chiaramente transumanista e parla di un NWO con altro nome!
Sulla New Age: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/introduzione-alla-religione-della-nuova.html
(ricorda che spesso essa è propagandata sotto mentite spoglie!)

In pratica loro usano alcune info vere ma a cui levano le prove + significative e in cui omettono ad es che sembra che i Gesuiti siano il Vertice della piramide o comunque ben + vicini ad esso di Massoni a sionisti, e soprattutto danno come SOLUZIONE X COMBATTERE IL NWO, una cosa che è il NWO chiamato con altro nome!!!
Ciò è GRAVISSIMO!!
Ci stanno sviando apposta, stanno avvelenando il movimento anti NWO x renderlo non solo inoffensivi, ma anzi x portarlo a contribuire al piano che ci porterà al NWO.
Ciò è TERRIBILE!!!!
e quel che è peggio è che almeno il 70% degli attivisti anti NWO ci è cascato in pieno e non ne è consapevole!
Bisogna fare qualcosa prima che sia troppo tardi!
(presto farò un'articolo suol tema)

ciao

Ubi Morazzoni ha detto...

Su David Icke non si può dire nulla, si può solo dire che tutto quanto sta uscendo in questi ultimi 30 anni era già stato previsto o descritto da lui, nei minimi dettaqli, quindi l'unico termine che mi viene in mente oltre a profeta è precursore.

Zeitgeist non mi piace è puro debunking, dice l'80% di cose vere ma poi intorta chi lo guarda proprio nei punti che non si devono capire o sapere.. insomma i punti scomodi, e lo fa proprio quando ormai la psiche dell'utente ha abbassato le difese e crede a tutto quello che sente o vede senza il raziocinio iniziale.. è una tecnica molto usata questa.

Anche in PNL e nel ramo prestigiatori, è una delle regole base, in genere bastano tre affermazioni vere per far divenire una mente anche critica più affabile ed aperta, tre non ndico mille.. zeitgeist ne dice almeno 100 vero ma 50 totalmente da prendere con le pinze, mentre su Icke possiamo dire che l'unico argomento ancora in forse o quanto meno non dimostrato al 100% è la parte sui Rettiliani ma nessuno vieta l'uso del buonsenso, o la famosa fiducia, che di prove non ne abbisogna.

Comunque per chi non ha mai approcciato il mondo delle cospirazioni ( cioè la sacro santa realtà ) è da vedere perchè elargisce velocemente er sinteticamente una buona mole di info, poi da scremare.

Secondo me nella classifica dei Debunkers non esiste nessuno sopra il livello dei Giornalisti che, costretti o meno, lo devono fare, stop, o cambiano lavoro.. e allora non sono più giornalisti ecc..

I giornali NON indipendenti, hanno padroni, i Padroni spesso anche il cappuccio, ho detto tutto, almeno per il pubblico del mio blog.

Per quanto concerne i Gesuiti, gli Ospitalieri dalle bande Nere, i Templari e i Crociati ( per fare una generalizzazione veloce che richiama la croce rossa su sfondo bianco, tanto amata da blasoni e bandierine di molte nazioni, città, province e capoluoghi.. ) ho fatto un articolo qui sul blog dove intervisto il neo eletto, Consigliere di Zona 3 di Milano, Michele Sacerdoti che spiega per filo e per segno, il ruolo di enorme rilevanza economica di questa loggia religiosa, se non lo hai ancora letto ti consiglio di prenderne visione.

Sui pericoli della New Age, sono totalmente d'accordo con te, la selezione della natura, come al solito, verrà fatta in base all'intelligenza e cuore dell'individuo.

Per l'attivismo contro l'NWO vale lo stesso discorso della New Age, viviamo in un epoca dove siamo bombardati da informazioni.
I servizi di intelligence dopo la nascita e lo sviluppo di internet, hanno capito che l'era della segretezza era finita, le notizie finivano lo stesso sulla bocca di tutti, allora cosa hanno fatto ?

Hanno cambiato tecnica, dal Veiling sono passati all'Overflooding di informazioni.. ovvero invece che nascondere qualcosa ne fanno circolare 10 versioni e magari solo una è vera o solo in parete, per cui come scrivevo sopra, solo chi è in possesso di intuito/cuore ed intelligenza sarà un cavaliere nella tempesta,
che non figura tra i dispersi.

Ciao e grazie della tua gradita attenzione !!
Ubi Morazzoni.

Alice (Oltre lo Specchio) ha detto...

Rispondo a Ubi Morazzoni su Icke:

su Zeitgheist siamo dello stesso parere. e x la New Age Idem (anche se credo si debba stare + attenti a non rischiare di prendere x vera della New Age Mascherata: spesso non si presenta come tale, devi sapere che cos'è x riconoscerla anche nascosta..).
LINK: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/03/introduzione-alla-religione-della-nuova.html
(solo se sai riconoscere i caratteri fondamentali della New Age la puoi riconoscere quando si maschera da spiritualità, ambientalismo, teorie ufologiche o fintamente anti NWO ecc)

Riguardo ad Icke se leggi i link che ti ho dato x intero (so che è lungo ma ne vale la pena e con la traduzione automatica il testo è scorrevole):
http://davidickedebunked.com/?page_id=13

Vedrai che il problema di IcKe NON SONO I RETTILIANI (pur se sono al 90% disinformazione) ma il fatto che, come dettagliatamente spiegato negli articoli linkati, lui propaganda un casino di idee New Age della Bailey (quella che agognava il NWO apertamente nei suoi libri anche a costo di sterminare la popolazione: vai a controllare) all'interno di TUTTI i suoi libri senza citarne la fonte e ponendole perfino come SOLUZIONE AL NWO quando la Bailey VOLEVA IL NWO!!!!

Anche senza citare le cazzate che dice in tali pagine (le spiega il link) questo è di x se GRAVISSIMO!!!!
in pratica lui ti spiega parti del NWO unite a stupidaggini e poi ti da come SOLUZIONE AL NWO le idee della Bailey x arrivare al NWO e alla Nuova Religione Unica Mondiale Luciferina (voluta dal NWO)!!!

x QUESTO ICKE è PERICOLOSISSIMO!!
+ di Attivissimo di Piero Angela e di tutti i Giornalisti messi insieme!
Lui sta DIROTTANDO oltre l'89% di chi vorrebbe lottare contro il NWO verso strade che il NWO vuole, TE COMPRESO!
questo è GRAVE!
è un infido traditore, è lui la SERPE, altro che Rettiliani, LUI ha la lingua letteralmente biforcuta!

leggi gli articoli linkati, sono lunghi ma servono, sennò non puoi capire ciò che dico!

Le verità che dice Icke sono la "carne" della polpetta avvelenata che ci sta rifilando: NON MANGIATELA! Il veleno della "polpetta" non lo noti se non leggi gli articoli linkati!

Articolo completo in Inglese:
http://davidickedebunked.com/?page_id=13

Parte dell'articolo tradotta in Italiano (leggetela, ma quando la avete finita leggete la vers integrale inglese x capire veramente):
http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/04/david-icke-debunked.html

è facile cascarci: è una propaganda fatta ad arte x farci abboccare: l'hanno fatta dei professionisti, mica è farina del sacco di Icke che è bravo solo a fare Copia-incolla da materiale di altri e a fare conferenze (se vedete un suo libro noterete che su 600 pag l'80% e passa sono citazioni copiate da altri testi e pure buona parte non citata è in realtà copiata dai testi della Bailey, che non cita x ovvi motivi..)...

ciao
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

Ubi Morazzoni ha detto...

Alice, su Icke puoi dire ciò che pensi, ma di lui a me interessano proprio solo le citazioni di cui parli. Io li chiamo dati, dati intrecciati in un tessuto che una mente può considerare insensato, falso, ma che invece io chiamo disego. Il suo disegno è dettagliato come ti ho scritto ricalca ciò che per me è logico e che già pensavo. Le stesse cose le poteva scrivere Jhon X e allora saremmo qui a parlare di X ? Non conta chi è conta cosa dice. Quindi se devi parlare di qualcosa prliamo dei suoi dati giusto ? Icke non c'entra nulla, ripeto le stesse cose per chu contesta Grillo, so bene chi o cosa potrebbe essere ma conta lo stile e il virsu sociale che sta installando.
Social Hacking..
almeno roba nuova insomma.

Lascia perdere l'amore, i rettiliani ecc..
e pensiamo a come emulare l'ISLANDA che è già in pieno 2012.. ma i TG in Italia non dicono proprio niente ?
Mah..

Ciaooo.
Ubi.

Nyko ha detto...

"La competizione è alla base dell'evoluzione."
Charles Darwin

E, a tale proposito, suggerisco, fra gli altri,

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1289

Ciaoo, Nyko

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao Nyko, grazie del prezioso contributo, ho letto l'articolo che hai postato, ottimo anche quello.

Ne consiglio la lettura a tutti gli utenti del blog.

Ciao.
Ubi Morazzoni.

Anonimo ha detto...

Ciao, cosa intendi per: "e pensiamo a come emulare l'ISLANDA che è già in pieno 2012.."

Grazie,Stefano

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao Stefano, la storia del 2012 deriva da alcune profezie fatte in tempi antichissimi dai soliti astrologi o consulenti di Re ed Imperatori.

Ovviamente il cataclisma che sarebbe dovuto avvenire non è necessariamente di origine meteo-geologico ma piuttosto SOCIALE.

Cosa significa ?

In poche parole gli esperti avvertivano i Potenti che in quella data ( più o meno ) la massa si sarebbe evoluta ad un ritmo e livello che non sarebbe stato più facilmente gestibile come invece facevano sino a pochi secoli fa.

Tutte le rivolte e le denunce che stiamo leggendo su internet in questi ultimi anni sono il segnale di questo cataclisma sociale ( cataclisma per i dittatori, Re ed imperatori di questo pianeta ) che terrorizzati stanno facendo tutto il possibile per militarizare e riempire di sistemi di controllo ( telecamere, chip, militari, armi a microonde ecc ) tutte le città o almeno quelle di rilevanza sociale.

Come possono fare ?

Mah hano poco tempo e dovranno inventarsi un altro bell'11 Settembre se volgiono davvero darla a bere agli uani ormai sempre più svegli ( svegli relativamente perchè la massa critica sveglia non è ancora oltre il 51% ma ci stiamo arrivando e in fretta.)

L'ISLANDA se ti informi ha fatto la più grande rivoluzione degli ultimi secoli, semplicemente RIPRENDENDOSI IL PAESE.
Ora l'Islanda è inmano realmente al popolo o a REALI rappresentanti di esso.
La Grecia segue a passo e così anche Spgna e Portogallo che si stanno attrezzando.. e noi ?

Chiedetelo ai rincoglioniti ancora davanti al Grande Fratello o dietro all'ultimo culetto che si fidanza col pirla impomatato di turno.

Ciao e grazie dell'attenzione.
Ubi Morazzoni.

Anonimo ha detto...

Grazie a te per la spiegazione.
Anche perchè ti ho costretto ad andare un po' troppo fuori tema..ma ormai ne approfitto :)
Sul 2012 e sulle trasformazioni in essere sono abbastanza informato (o a volte disinformato, dipende purtroppo dalle fonti che mi capitano).
Per quanto riguarda l'Islanda, l'avevo lasciata alla "bancarotta" di qualche anno fa e poi però non mi è capitato di leggere più nulla.
Ora ho fatto una ricerca ed ho trovato la "rivoluzione" a cui facevi riferimento..caspita!! Capisco benissimo il perchè è stata fatta passare sotto silenzio..
Non è che per caso un link dove è ben spiegata tutta questa storia, che vorrei poterla diffondere, però ho bisogno di una fonte "sicura", per così dire.

Ciao, e buon proseguimento. Stefano

Ubi Morazzoni ha detto...

Non c'è di che.. quelli come me non sono qui a svegliare tutti altrimenti che selezione naturale ci sarebbe ma per chi se lo può permettere lo facciamo volentieri.

Per il link unico prova prima dall'ottimo Marco Pling:
http://marcpoling.blogspot.com/2011/06/storie-di-ordinaria-rivoluzione-nessuna.html

Altrimenti se vuoi qualcosa sull'argomento ma più in generale dai un occhiata qui:
http://exposureroom.com/members/belva64/3f26ab7b430749b3bba1cbbffd1c9684/

Ciaoo !!
Ubi Morazzoni.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti!Premetto che sono un ragazzo di 22 anni ed è da almeno 8 che faccio ricerche in questo campo(archeologia, paranormale, da vove veniamo, dove andiamo ecc.).Detto questo voglio precisare che credo agli annunaki(ancora non sapendo un fico c'ero arrivato da solo come Sitchin).Ora,se tutto fosse vero ancora di più mi chiedo:chi ha creato gli alieni?Anche loro credono in un "dio/dei"?Ci sarà veramete un entità al di sopra di tutto che ha creato noi(seppur modificati geneticamnete) e le altre forme di vita e non?Dopo che penso a questo(Annunaki ecc) alla fine mi ritrovo a scavare sempre di più e sinceramente la cosa che mi preme è non tanto chi siamo ecc ma fondamentalmente, una volta morti, saremo ancora?E se così fosse perchè questa entità è a volte così st***za durante la nostra "vita"?Ultima cosa:suggerisco la lettura del vangelo di Giuda.Scusate ma non mi so esprimere bene e ho cercato di sintetizzare al massimo il mio pensiero!Spero che abbiate capito cosa voglio dire.Aspetto risposte.Grazie!

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao per quanto concerne
Chi ha creato gli alieni?
Penso che siano stati comunque creati a loro volta da qualche vibrazione perché tutto è vibrazione o frequenza oppure, ipotesi altrettanto interessante, tutto esiste da sempre si tratta solo di sintonizzarsi nelle frequenze da noi desiderate, nel tuo caso come nel mio ora siamo qui in questa dimensione e dobbiamo avere il coraggio di viverla fino alla fine del nostro ciclo naturale, sempre che la trama da noi scelta lo permetta.

Per il tuo: Anche loro credono in un "dio/dei"?
Penso di si il credere in qualcosa è innato in ogni essere, anche la più razionale mente crede in qualcosa, anche l'ateo più sfrenato CREDE che Dio non esista e quindi ha una credenza.

Dopo la morte è molto probabile che vi sia un reset totale della nostra percezione ( non coordinata più dal cervello che elabora ed ordina vari segnali, dividendoli in 5 canali di input output - i sensi ) questa percezione, inoltre, sarà miscelata al ripetersi di scene di vissuto fittizie, legate a blocchi psicologici creatisi durante l'ultima esperienza fisica. Inutile dire che l'inferno sarà pieno di paure, sensi di colpa e dubbi che non abbiamo risolto, mentre il resto compreso quello che gli umani chiamano Paradiso sarà solo la naturale liberazione dall'esperienza terrestre che comunque rimarrà per sempre in noi. Nel momento in cui avremo nuovamente bisogno di esperienza vissuta, potremo scegliere la nuova meta.
Coloro che non avranno risolto prima della morte i blocchi di cui sopra, molto probabilmente avranno la sfortuna di dover tornare su questa "Stazione radio" o dimensione per scioglierli, mentre altri, come i Maghi più fini, certi sciamani o quegli esseri di una certa levatura spirituale, avranno la facoltà di scegliere altri lidi per testare l'esperienza della vita che comunque resta infinita ed imperitura.
Tieni conto che tutto quanto scritto non è da prendere alla lettera ma funziona con una logica fuzzy molto complessa.
Ogni stato della coscienza o la sintesi del vissuto di ogni essere, non è facilmente divisibile in tre regni del tipo Inferno Purgatorio e Paradiso.

La cosa è molto complessa, ad ogni modo la proverai e consiglio un fine vita sereno o di cui essere fiero, perché il salto iniziale ( o per altri finale ) è molto importante, poi è solo un nuotare, annaspando nel vuoto, un movimento di pochi centimetri, rispetto al salto abbiamo fatto e che farà la differenza, nel fantastico viaggio che ci aspetta.

Grazie dell'attenzione, se hai altri dubbi scrivi pure, le tematiche che affronti non sono banali ma vedrò cosa posso fare.

Notte.
Ubi Morazzoni.

Anonimo ha detto...

Credo che non sia il caso di lasciarsi cogliere da facili entusiasmi.
Ora, le squadernate non mi piace sorbirle figurati propinarle quindi cerco di essere il più stringato possibile.
La teoria del cervello trino di McL è senza dubbio suggestiva e fondata tuttavia decisamente riduttiva nella misura in cui nn considera le strutture di integrazione.
Il termine rettile cioè dei rettili, non dei rettiliani, quindi arcaico, sedimentato fa riferimento alle strutture deputate alle risposte riflesse e alle reazioni immediate (e nuclei di integrazione ma McLci bada poco).
Si tratta nel caso del bimbo in questione, di una malformazione grave, non di una mutazione in senso positivo.
Il cervelletto poi è una struttura decisamente peculiare per funzioni e istologia.
Posto che osservare un deficit da lesione neurologica non significa osservare la mancanza delle funzioni svolte in precedenza dalla zona lesa ma come il sistema nervoso compensa tale mancanza il piccolo Gremlin (come viene lugubrebente chiamato dai genitori) dovrà probabilmente rassegnarsi ad una condizione deficitaria del rapprto tra intenzione e prestazione motoria.
Fortunatamente potrà contare sulle pronte reazioni dei genitori, reazioni possibili anche e soprattutto per un corretto e completo funzionamento dell'archipallium parentale.
Per il pargolo, spero tuttavia di essere smentito dai fatti.
saluti

Ubi Morazzoni ha detto...

L'entusiasmo è i sale della scienza senza quello il povero scienziato sarebbe destinato a fallire e a girovagare nei limiti di un ristretto acquario di un mondo preconfezionato dove tutto è scontato e già spiegato.

Tu parli di "malformazione" ma quando i primi pesci divennero anfibi pensi che abbiano subito "malformazioni" che poi si sono però chiamate "mutazioni" ?

Questa è una faccenda personale soggettiva, stesso fenomeno è osservabile da diversi punti di vista che io rispetto comunque.

Ogni giorno quando ti svegli sei libero di pensare che sei più vicino alla morte oppure come nel mio caso che è una fantastica giornata tutta da vivere e scoprire.
Il mondo soggettivo non è per nulla meno importante e significativo di quello oggettivo che è solo un comodo protocollo comunicativo.

L'eccezionalità del caso non me la sono inventata io ma risulta provenire dai commenti della stessa comunità scientifica legata al caso.

I genitori del piccolo hanno dimostrato un grande coraggio nella scelta di non abortire, pur sapendo dell'handicap diagnostica al piccolo.

Solo Hitler o un gerarca folle potrebbe avere l'ardire e la follia di suggerire l'aborto di feti cui è stato diagnosticato un handicap non credi ?

La vita va comunque ed in ogni modo incoraggiata, sempre rispettando le idee, esigenze e disponibilità dei genitori in questione.

Per il "Gremlin", non è lugubre se si tiene in considerazione la sostanziale differenza tra lo Humour Statunitense e quello Italiano ed anche in Italia conosco molte persone che chiamano il proprio cucciolo "mostriciattolo", "gnomo", "ranocchio" ed altri appellativi che non ledono la psiche dell'infante non avendo ancora ricevuti i condizionamenti imposti dalla società.

Tornando al cervelletto, con sincero interesse ti chiedo, come spieghi la sparizione senza lasciare alcuna traccia di intere parti di cervelletto che in ecografie precedenti erano presenti ?

Come spieghi il fatto che il bambino è ancora vivo, mentre la casistica media prevede una
morte certa entro pochi minuti / ore ?

Per il resto quoto e ringrazio oltre che per l'interessamento per il prezioso contributo tecnico, spero anche io che i fatti smentiscano ciò che sulla carta potrebbe essere vista come una situazione disperata senza via d'uscita.

C'è però da notare che l'affetto dimostrato finora dai genitori sta donando al bimbo sensazioni che lo rendono felice, cosa che magari altri suoi coetanei "normali" non hanno avuto ancora la fortuna di provare.

Ciao.
Umberto Morazzoni.

Anonimo ha detto...

Umberto,

se ci basiamo sul modello evoluzionistico darwiniano converrai con me che non tutte le mutazioni hanno un seguito poichè che la natura opererebbe secondo un criterio prova-errore simile a quello dell'apprendimento umano.

L'eccezionalità del caso così come è presentata mi pare fuori discussione.

Dei genitori ammiro il forza d'animo e l'umanità straordinaria. Quanto all'aborto soprattutto se "terapeutico" nel senso di selettivo mi è eticamente molto distante, mi spiace se ho lasciato trasparire il contrario.

Su come spiego la sparizione del cervervelletto be'...non la spiego. Come faccio? Mi fido.
Non so come funzioni in America ma qui da noi non è poi così semplice individuare con precisione una malformazione fetale da una ecog. Anche quando si usano risoluzioni più alte c'è sempre l'operatore che scambia il cordone per una "superdotazione". Sorvolo su questioni gravi.

Perchè dovrebbe morire nel giro di minuti/ore? Mancano anche pezzi del tronco encefalico? il bimbo non respira?

Citavi all'inizio pesci che diventano anfibi, che colonizzano cioè un nuovo ambiente, che cambiano qualcosa in qualcos'altro di più funzionale alle nuove condizioni. Adattamento cioè.

Evoluzione poi è qualcosa che aggiunge, che incrementa la complessità di un organismo e conseguentemente la biodiversità. Difficile pensare ad una evoluzione sottrattiva, per decadenza.

Al momento il vedo un bimbo con un grave deficit motorio.
Se il piccolo riuscirà in qualche modo a compensare questo deficit e a sviluppare delle capacità nuove e peculiari e soprattutto a trasmetterle allora sì sarà anche una tappa in un cammino di progressione.
Altrimenti no.

Se cmq puoi darmi dei riferimenti con cui possa approfondire il caso ne sarei felice.

Grazie.

Valerio.

Ubi Morazzoni ha detto...

Mi fa estremo piacere avere lettori come te, è raro poter dialogare in codesto modo.

Per quanto concerne il modello evoluzionistico darwiniano, con tutto il rispetto per il grande scienziato che fu, esso presenta gravi ed estese lacune e pertanto ai giorni nostri. per moti versi, è detto essere un modello superato. se non quasi abbandonato.

Per la sparizione delle parti di cervello, la donna era sotto stretta osservazione viste le complicanze che la gravidanza mostrava.

Nella prima serie di ecografie, il cervello in tutte le sue componenti era presente e senza malformazioni di sorta, mentre verso la fine della gravidanza il cervelletto ed altre parti ad esso adiacenti non furono più rilevate. A quel puto i medici si aspettavano di trovare tumefazioni, coagulazioni sanguigne o altro materiale di scarto formatosi dall'eventuale trauma che avesse diviso l'organo ma non hanno trovato niente, cosa che sfida la legge nulla si crea nulla si distrugge.

Il cervelletto era semplicemente sparito e con esso anche il ponte, cioè la parte del tronco cerebrale che controlla le funzioni di base, come il sonno e la respirazione. Gioco forza ci si aspettava che morisse in poche ore / giorni. Stiamo parlando del Server dedicato al sistema neurovegetativo, il BIOS dell'uomo.
I medici dissero inoltre che tecnicamente la diagnosi era di ipoplasia cerebellare che però indica un cervelletto piccolo piuttosto che uno mancante.

Quindi si mancano parti del tronco encefalico e il bimbo non possiede l'apparato dedicato alla stimolazione del sistema nervoso atto alla respirazione ed i medici non sanno spiegarsi da dove provengano gli stimoli.

Per il tuo "Difficile pensare ad una evoluzione sottrattiva, per decadenza" a mio avviso i denti sono un esempio di evoluzione sottrattiva, i denti del giudizio stanno pian piano scomparendo qualcuno nasce già senza.

Inoltre io ho scritto solo del caso di Chase Britton, ma nel mondo sono anni che si osserva l'aumentare di casi di bimbi che nascono senza parti del cervello ma vivono sempre più a lungo. Chase è solo il record attuale ma non la fine di un processo evolutivo che sembra avere un seguito piuttosto che rientrare in casistiche isolate. Ad oggi sul pianeta sono state registrati decine di migliaia di casi di bimbi che hanno avuto una nascita simile a quella di Chase.

Per il caso non riesco a darti riferimenti specifici, cioè, non conosco direttamente i genitori, ma se desideri approfondire, sopratutto in ambito accademico, il materiale non manca, basta googolare in inglese e si trovano links al caso.

Ovviamente quando leggerai delle opinioni latrui, tieni conto che dietro l'angolo si celano sempre necessariamente i debunkers a cui la storia è scomoda, che porranno il caso in una luce completamente diversa, togliendo quel tocco di stupore e magia che esso genera, anche negli scienziati accademici più genuini ma i fatti sono lì nero su bianco e non credo che si possa debunkare più di tanto un caso così.
Qualcuno si lamenta anche del fatto che legalmente Chase è cieco, mettendo in secondo piano il resto delle anomalie, sono tutte tecniche ben note del giornalismo medio responsabile della disinformazione che dilaga oggi nei media canonici.
Ed ecco perchè questo articolo, lo stai leggendo qui su un blog privato, piuttosto che apprenderla da TG1 o in qualche rivista specializzata del settore.

Ciao.
Umberto Morazzoni.

Lady_Anna ha detto...

scusa ma cervelletto e cervello rettile è lo stesso? quindi il bimbo è fuori dalla moon matrix... (nell'ultimo libro di icke si dice che matrix è proiettata dalla luna che è un astronave)

Lady_Anna ha detto...

qui dice che ha la stessa risonanza magnetica di un vegetale http://www.ilsussidiario.net/News/Curiosita/2011/2/16/USA-La-storia-di-Piccolo-Folletto-un-bimbo-di-tre-anni-nato-senza-il-cervelletto/2/150508/

Ubi Morazzoni ha detto...

Ciao la Luna è sicuramente un satellite artificiale, basta pensare all'incredibile coincidenza che la vede di identica dimensione del sole. Durante le eclissi si può notare questa similitudine in maniera netta.

Calcolando la sua dimensione e distanza dal nostro punto di osservazione, quante probabilità aveva di essere perfettamente grande come il sole ?

Inoltre perché dopo il '69 non sono mai più andati sulla Luna ? Eppure coni mezzi di oggi potrebbero organizzare dei pic-nic o mistery tours, non credi ?

Per il cervelletto si corrisponde alla porzione di cervello detta "Rettile", il complesso "R" o rettiloide, da non confondere col termine rettiliano che però è affine. IL cervello rettile o rettiloide ( cioè dal comportamento rettile ) funziona in tutto e per tutto come quello dei serpenti tanto amati dai Visconti / Sforza..

Per la risonanza magnetica si confermo, ai tempi fu rilevata come quella di un vegetale il che rese il fenomeno ancora più inspiegabile perché il bimbo non avrebbe dovuto essere in grado di svolgere molte funzioni vitali per gli umani che hanno un sistema neurovegetativo molto più complesso.

Se vuoi approfondire sono qui, grazie per l'attenzione.
Umberto Morazzoni.

Admin ha detto...

qual'è la risonanza di un vegetale? non dovremmo riconnetterci su quella invece che sulla schuman?

Ubi Morazzoni ha detto...

Con la metafora "risonanza di un vegetale", non ho mai visto un geranio fare una TAC, ci si riferiva alla risonanza magnetica che è una tecnica di generazione di immagini, usata prevalentemente per scopi diagnostici in campo medico e che si basa sul principio fisico della risonanza magnetica nucleare.

Di seguito un video che ne parla: http://www.youtube.com/watch?v=xrfw7Yhy44w

Qui la definizione tecnica da wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Imaging_a_risonanza_magnetica

La risonanza di Shumann invece non viene utilizzata per diagnosi e tratta un fenomeno fisico differente.

Di seguito il principio fisico della risonanza tra onde: http://it.wikipedia.org/wiki/Risonanza_%28fisica%29

Ciao.
Umberto.

Admin ha detto...

e' Possibile rintracciare la persona anonima che ha parlato del MERKAVAH? io ci sto lavorando.. Lady__Anna... il commento precendente era anche mio, sono loggata con un altro account

Admin ha detto...

x alice: non sono idee new age quelle di icke... l'amore incondizionato è sbagliato secondo te? devi lavorare di più sul spirituale...

Posta un commento

Questo Blog, ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica, in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcune delle immagini qui inserite sono tratte da Internet, citandone la fonte; Nel caso che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.

Si ricorda ai lettori, che in caso di commenti atti a contestare o denigrare quanto scrivo nel Blog ed il sottoscritto, risulta obbligatorio indicare nome cognome e città di residenza, corrispondenti alla persona fisica che li scrive, pena l'eliminazione dei commenti stessi in fase di moderazione.

Infine si informa che eventuali commenti, non attinenti al tema proposto negli articoli, non saranno pubblicati.

Grazie.